Novità editoriali

berzano
Economia morale. La sfida della cooperazione

Inaugura la collana Incontri Cooperativi diretta da Luigi Berzano e edita da Celid l’intervista a Luigi Berzano Economia morale. La sfida della cooperazione. ” La cooperazione ha attraversato la lunga storia della modernità rappresentando il polo della partecipazione dell’individuo, della sua libertà e dell’arricchimento apportato al mercato. Cooperare attiva profondi legami tra gli individui: ciò rappresenta un fattore necessario per lo sviluppo e la crescita sociale, esattamente come sono fondamentali il mercato e lo Stato. Da questo punto di vista se non c’è modernità senza individuo, altrettanto non c’è modernità senza cooperazione. Possiamo considerare le cooperative come un fenomeno universale. Gli economisti liberali alla fine dell’Ottocento (e anche quelli attuali) non sono riusciti a dare una ragione al fenomeno della cooperazione, ritenendolo una forma d’impresa imperfetta. I sociologi tendono a credere che le società funzionino bene se hanno un’economia polifonica, se a fianco della proprietà privata si esprimono altre forme di proprietà. Anzi, la cooperazione consente anche al mercato di funzionare meglio, perché lo tempera degli aspetti più aspri e lo arricchisce…” Tratto dall’intervista a Luigi Berzano

Religioni ed economie

Religioni ed economie

Nel volume a cura di Maria Grazia Turri, Stefania Palmisano e Maria Chiara Giorda anche il saggio di Luigi Berzano e Letizia Viarengo

Etica ed economia in Damanhur

Culture del lavoro e del denaro in Damanhur

“…Questa epoca contemporanea che conosce tutti gli effetti dei processi di secolarizzazione è un periodo stimolante per approfondire i rapporti tra etica ed economia e, più in particolare, i rapporti tra le singole religioni e le culture del lavoro e del denaro. Questo capitolo presenterà nella prima parte una tipologia degli interessi teorici delle scienze sociali relativamente ai rapporti tra religione ed economia. Nella seconda parte l’analisi di tali rapporti sarà condotta su Damanhur, con particolare riferimento alle sue culture del lavoro e del denaro…”  Luigi Berzano

 

Schermata 05-2456803 alle 09.45.45

Genere e religioni in Italia. Voci a confronto.

Presentazione di Luigi Berzano Edizioni Franco Angeli, 2014.

Scopo del volume è contribuire, con approccio interdisciplinare, ecumenico e interreligioso, alla comprensione dei complessi intrecci che connettono la Sociologia della religione e la Sociologia del genere.

“Le relazioni tra genere maschile e genere femminile rivestono un ruolo cruciale nei libri sacri; ciononostante, la prospettiva gender-sensitive pare ancora scarsamente impiegata negli studi sociologici sui sistemi religiosi… Di particolare interesse e rilevanza la presenza di contributi relativi alle diverse fedi e a prospettive teoriche e di ricerca sociale plurali”.

LIBERAMI DAL MALE Una famiglia di guaritori nella campagne astigiane.

Il volume presenta una approfondita analisi sociologica e antropologica sull’attività dei guaritori “settimini” astigiani. In particolare approfondisce la storia della famiglia Gerbi, guaritori settimini vissuti a Vallandona d’Asti  fino alla morte dell’ultima componente avvenuta nel 2010. L’analisi si addentra nelle pratiche dei Gerbi e nei resoconti dei devoti, evidenziando come la cultura della guarigione praticata nelle campagne astigiane fosse in dialogo sincretico con le credenze cristiano-cattoliche e le pratiche medico scientifiche.

Vai alla scheda

CREDERE E’ REATO?

Il saggio a cura di Luigi Berzano raccoglie i contributi di sociologi, filosofi, semiotici, giuristi e psicologi sul tema del pluralismo e della libertà religiosa quando si misura con le attese e gli ordinamenti degli stati laici. Il volume è in vendita in tutte le librerie ed è acquistabile on line presso Libreria del Santo

Cliccando sul link si può scaricare la presentazione del volume in formato pdf  e l’indice dei capitoli

Presentazione – Luigi Berzano →  

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

OSSERVATORIO SUL PLURALISMO RELIGIOSO
DIRETTORE DI RICERCA: Luigi Berzano - Professore Ordinario Università degli studi di Torino - Dipartimento Culture, Politica e Società Lungo Dora Siena 100 - 10153 - Torino
Docente di Sociologia presso il Corso di laurea magistrale in Psicologia della comunicazione - SSF REBAUDENGO cell.+39 347.32001173