La religione dei volti

LA RELIGIONE DEI VOLTI – Collana

I volumi di questa collana possono essere letti on line ed essere visualizzati anche su iPad e tablet.
Clicca sulla copertina per leggere

I VOLTI. Lettere agli amici di Val d’Andona.

Clicca sull’immagine

Riprendiamo con queste lettere l’idea che il volto degli uomini e delle donne, oltrechè il volto di tutte le cose, sia il segno più bello e significativo del mistero di Dio annunciato da Gesù.

Luigi Berzano

 

LA RELIGIONE DEI VOLTI.

VOL. 1 La scoperta del volto.

Il volto esprime l’altro, il tu, il prossimo. E anche la forma che Dio ha voluto scegliere per farsi riconoscere dagli uomini è stato un volto umano in Gesù. Se la qualità della convivenza collettiva, come scrive il filosofo Lévinas, «ricomincia dal tu», cioè ricomincia dal dare valore all’altro e al rapporto di prossimità, anche il cristianesimo si rivela come la religione dei volti, cioè della prossimità.

L’accumularsi di molteplici apparizioni dell’io di fronte agli altri non è che l’esperienza della divisione dell’io in se stesso.

L’io vede il proprio volto popolarsi di segni inattesi e diversi. L’io scopre di avere più volti…

Luigi Berzano

L

LA RELIGIONE DEI VOLTI

VOL.4 I volti della natura

 La natura e il paesaggio che ci circondano sono anch’essi il volto del progetto divino della creazione. È un volto che è esistito centinaia di milioni di anni prima che comparissero gli animali e gli uomini… Nel volto l’anonimità dell’universo si fa persona; il sogno dei venti e dei mari, il silenzio degli astri e delle montagne ha raggiunto nel volto una presenza materna. Nel volto giunge a espressione il nascosto, il segreto calore della creazione. Non esistono due volti uguali, ma ciascuno porta in sé una variazione speciale: ogni volto esprime una particolare intensità di presenza umana. Dopo la lontananza, rivedere il volto di chi si ama è fonte di gioia misteriosa.

Luigi Berzano

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

OSSERVATORIO SUL PLURALISMO RELIGIOSO
DIRETTORE DI RICERCA: Luigi Berzano - Professore Ordinario Università degli studi di Torino - Dipartimento Culture, Politica e Società Lungo Dora Siena 100 - 10153 - Torino
Docente di Sociologia presso il Corso di laurea magistrale in Psicologia della comunicazione - SSF REBAUDENGO cell.+39 347.32001173